Kizomba

Corsi attivi anche in presenza, applicando uno scrupoloso protocollo anticontagio COVID-19 per l’organizzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione. Tale protocollo, prevede misure che garantiscono il livello di sicurezza 

KIZOMBA Nasce in Angola come ballo popolare, significa festa del popolo, ed è il nome originario della danza dei neri che hanno resistito alla schiavitù. È un ballo di coppia a ritmo lento e sensuale; il risultato di percussioni elettroniche che imitano il suono della batteria. Si balla con un partner, molto lentamente, in modo elegante e sensuale Ci sono frequenti rotazioni, l’uomo abbraccia la donna con il braccio destro e la donna con il braccio sinistro intorno al collo dell’uomo, appoggiando la testa delicatamente su di esso. L’ uomo guida la donna attraverso il busto, ma anche con le braccia e i fianchi. Nella kizomba, i passi e le figure sono realizzate con una cadenza lenta al ritmo delle percussioni
Come fusione di vari stili di danza (passada, saida, tarraxa …) esistono diverse correnti all’interno del ballo della kizomba. Nelle figure del passada l’uomo e la donna camminano insieme, nella saida sono separati e la donna si muove sul lato di uomo, nel tarraxa non si cammina, ma l’uomo segna la cadenza della musica delicatamente con l’anca durante le pause musicali quando non si hanno percussioni.


Tutti i giovedì dalle 22.00 alle 23.00

Partner Ufficiali