Combat Fit

Prendi il controllo del tuo corpo, prenditi del tempo, fai una scelta, unisciti a noi per un percorso di fitness che ti porterà a sentirti più forte, più sano e più sicuro di te stesso.

Come si svolge una lezione di Combat fit:

Il combat fit è allenamento dinamico dove si utilizzano tecniche di MMA (kickboxing, boxe e una parte a terra) sempre in un contesto dinamico con componenti funzionali del cross fit,  si lavora con partner o con il sacco per fare delle kombo ed esercizi a terra o col bilanciere o manubri o a coppie.

Una lezione di Combat Fit si concentra sull’allenamento della forza, della resistenza e della tecnica delle arti marziali miste, combinando elementi di boxe, kickboxing e grappling con esercizi funzionali del crossfit.

Una lezione di Combat Fit inizia generalmente con un breve riscaldamento che include esercizi cardiovascolari come la corsa sul posto o il salto della corda, seguiti da esercizi di stretching per preparare i muscoli per l’allenamento. 

Successivamente vengono spiegate le combinazioni delle tecniche che gli allievi dovranno eseguire, come jab, cross, gancio, uppercut e calci.

Gli allievi possono dividersi in coppie e si alternano nell’esecuzione delle combinazioni di tecniche sul sacco da boxe. L’istruttore monitora e fornisce indicazioni su come migliorare la tecnica e l’intensità dell’allenamento.

ORARIO DI APERTURA

  • Martedì, dalle 19:00 alle 20:00
  • Giovedì, dalle 9:30 alle 10:30/dalle 19:00 alle 20:00
Il tuo insegnante sarà:

SILVIA POLONIO

Dopo la fase di lavoro con il sacco, gli allievi si spostano sulla parte funzionale dell’allenamento. L’istruttore può proporre esercizi a corpo libero come le flessioni, gli squat o i sit-up, o esercizi con il bilanciere o i manubri. In seguito, l’allenamento si concentra sulla parte a terra delle arti marziali miste, con esercizi come il ground and pound, la presa e la sottomissione.

La lezione termina con un breve defaticamento e una sessione di stretching per rilassare i muscoli e prevenire eventuali infortuni.

A chi è consigliato il combat fit:

Il Combat Fit è un’attività sportiva adatta a molte persone (sotto i 60 anni), a patto che siano in buona salute e che non abbiano controindicazioni mediche, come gravi traumi alla colonna o alle articolazioni, o problemi di cuore che potrebbero metterli a rischio.
Questa disciplina può essere adatta a persone giovani e adulte, maschi e femmine e non servono esperienze pregresse (ad ogni persona viene assegnato un programma adatto al proprio livello).
In generale il combat fit è consigliato a:

  • Persone che cercano un’attività fisica completa: il Combat Fit combina l’allenamento aerobico e anaerobico.
  • Appassionati di arti marziali: il Combat Fit si basa sulle tecniche di boxe, kickboxing e grappling, e può essere un’opzione interessante per chi ama le arti marziali.
  • Persone che cercano un’attività di autodifesa: il Combat Fit si basa sulle arti marziali miste e può essere utile per chi desidera imparare tecniche di autodifesa.
  • Il Combat Fit è un’attività che si pratica in gruppo, offrendo l’opportunità di socializzare e di creare nuove amicizie.
  • Persone che cercano un’attività fisica intensa: il Combat Fit è un’attività fisica che può aiutare a bruciare calorie e grassi in eccesso, favorendo la perdita di peso e la tonificazione muscolare.
Scopri Anche tu l'Esperienza Infinity Village
Scopri Anche tu l'esperienza Infinity Village

Attrezzatura per praticare Combat Fit:

Negli allenamenti di combat fit è cosigliabile indossare pantaloncini larghi che permettono la massima libertà di movimento, una maglietta in materiale traspirante e aderente, mentre vanno evitati per sicurezza indumenti con tasche, bottoni e cerniere. Guantini da MMA o guantoni da boxe. Borraccia e asciugamano.

Effetti benefici del Combat Fit:

La pratica del Combat Fit, come ogni altra attività fisica regolare, può offrire numerosi benefici per la salute e il benesserepsicologico:

  • Miglioramento della forma fisica generale: il Combat Fit è un’attività fisica completa che combina l’allenamento aerobico e anaerobico, contribuendo a migliorare la resistenza cardiorespiratoria, la forza, la flessibilità e l’equilibrio
  • tonificazione di tutti i muscoli, in particolare addominali, gambe e glutei
  • Essendo basato sulle arti marziali miste, il Combat Fit può aiutare gli allievi a sviluppare le proprie capacità di autodifesa
  • L’attività fisica è un potente antistress naturale, poiché stimola la produzione di endorfine, sostanze chimiche che migliorano l’umore e riducono lo stress
  • Imparare nuove tecniche e acquisire abilità di autodifesa può aumentare la fiducia in se stessi e migliorare l’autostima
  • Il Combat Fit è un’attività fisica intensa che può aiutare a bruciare calorie e grassi in eccesso, favorendo la perdita di peso e la tonificazione muscolare
  • Gli esercizi di boxe e di arti marziali miste richiedono una buona coordinazione e concentrazione, aiutando a migliorare queste abilità
  • Socializzazione: il Combat Fit è un’attività che si pratica anche in gruppo, consentendo ai partecipanti di socializzare e di creare nuove amicizie